Come ridurre il problema della caduta dei capelli e aumentare la crescita dei capelli

Risposte

08/19/2022
Waal

Fa parte del processo naturale del nostro corpo che la pelle si rinnova ogni quattro settimane. La forfora può avere varie cause. Uno di questi si chiama “Malassezia globosa”. Ciò che suona così complicato è un microrganismo presente sul cuoio capelluto di tutti gli esseri umani, ma una persona su due reagisce negativamente a questo fungo, e questo è dimostrato dal fatto che la Malassezia produce un acido oleico non tollerato. Il corpo, invece, combatte stimolando il rinnovamento cellulare per liberarsi rapidamente dell'irritante in questo modo. Con l'impopolare conseguenza della caduta della forfora. I tempi difficili stessi non causano la forfora, ma in alcune persone una catena di reazioni può espandersi. Questo si riferisce a coloro che soffrono di psoriasi o eczema. In effetti, troppo pane e zucchero possono causare forfora perché producono più lievito nel corpo.

I seguenti rimedi casalinghi regolano il pH del cuoio capelluto e lo idratano, aiutando a controllare la forfora in modo naturale.

Il bicarbonato di sodio non solo regola il pH del cuoio capelluto, ma rimuove anche l'olio in eccesso dal cuoio capelluto e rimuove con successo le cellule morte della pelle. Per l'applicazione inumidire i capelli e il cuoio capelluto e massaggiare una bustina di bicarbonato di sodio sul cuoio capelluto. Lasciate agire per cinque minuti e poi risciacquate abbondantemente con acqua tiepida. Per ottenere i migliori risultati, ripetere la procedura una o due volte alla settimana per un periodo di diverse settimane.

Gli acidi contenuti nel succo di limone combattono i funghi che causano incrostazioni. Allevia anche il prurito e rimuove le cellule morte della pelle. La terapia con succo di limone può causare irritazione alla pelle sensibile e secca. In questo caso, il succo può essere diluito con olio di cocco. Per l'applicazione, mescolare un cucchiaio di succo di limone con tre cucchiai di acqua e massaggiare sul cuoio capelluto. Lasciare in posa cinque minuti e lavare. Ripeti l'applicazione due volte a settimana. Per uso diluito con olio di cocco: mescolare mezzo cucchiaio di olio con un cucchiaino di succo di limone, massaggiare sul cuoio capelluto, lasciare agire per 20 minuti e poi lavare. Ripeti fino a tre volte a settimana.

Ivetts Shearier
Si è vero. Bene, spesso le persone hanno questa mentalità che sudare di più fa bene alla salute. Ma non è affatto vero. Sebbene la sudorazione sia un meccanismo salutare per rimuovere le tossine dal corpo, tuttavia, l'eccessiva sudorazione può essere dannosa per i capelli e il cuoio capelluto a causa del contenuto di acido lattico nel sudore. Da un lato, ci sono studi che hanno dimostrato che quan...

Lascia una recensione