Cos'è la caduta dei capelli stagionale?

Risposte

05/09/2021
Bronnie Yoshizumi

Molte donne iniziano a notare una perdita di capelli vitale nel tardo periodo dell'anno, in particolare nel mese del calendario gregoriano e novembre, portando molte a credere che la perdita di capelli possa essere stagionale. Intorno all'anno molte donne reagiscono a molti capelli persi durante il bucato o spazzolatura rispetto ai tradizionali. Una volta un'attenta analisi i ricercatori svedesi hanno confermato che una certa perdita di capelli è così stagionale. Gli esseri umani tendono a perdere tra i cinquanta e i cento capelli ogni giorno, un risultato istantaneo delle fasi di crescita dei capelli. Una tipica ciocca di capelli incorpora un ciclo di vita compreso tra ventiquattro e settantadue mesi (2 e sei anni) durante il quale crescerà insignificante. Ma circa il dieci per cento dei capelli di una persona si trova anche in una parte molto "a riposo" (nota come telogen), a tale scopo i capelli cadranno. La ricerca suggerisce che le donne sperimentano tassi leggermente più alti di telogen per tutto il mese di luglio, che vede la separazione dei peli colpiti circa cento giorni dopo, nel mese del calendario gregoriano centrale o novembre. Nello specifico il motivo per cui ciò avvenga non è chiaro, tuttavia alcuni raccomandano che lo stress causato dalla calura estiva possa dare qualche chiarimento.

Godred Gattison
Ho notato che i miei capelli iniziano a diradarsi, trovandoli un po 'frustranti e chiedendomi cosa lo stia causando. Mi chiedo se qualcuno abbia avuto esperienze positive con shampoo per il trattamento della caduta dei capelli che hanno aiutato con il problema. Facendo qualche ricerca trovo Laboratori di restauro dei capelli prodotti in cui ho letto una serie di recensioni davvero positive e ho vi...

Lascia una recensione